L’AUTORIZZAZIONE DI IMPIANTI PUBBLICITARI i documenti (es. del Comune di Aversa CE)

                                                           Città di Aversa
                    Area LAVORI PUBBLICI PROGRAMMAZIONE TRIENNALE OO. PP.
                   DOCUMENTI PER L’AUTORIZZAZIONE DI IMPIANTI PUBBLICITARI
     (Parte seconda piano Generale degli impianti pubblicitari come modificato con delibera
                              di G.M. n. 706 del 18.08.96 e successive integrazioni)

ISTANZA IN DUPLICE COPIA e CARTELLA ATTI IN TRIPLICE COPIA CON ALLEGATI:

» COROGRAFIA in scala 1/2000 (individuazione della zona interessata);

» COROGRAFIA in scala 1/500 indicante: il posizionamento dell’insegna; il rispetto sia dei 20 metri di distanza da u’altra insegna, seguente o antecedente, sia dei 50 metri dagli incroci e dai segnali stradali; Pianta, prospetto e sezione delle tabelle da installare, oltre che su palo anche a parete, bozzetto grafico del messaggio pubblicitario da esporre, fotomontaggio, ovvero rappresentazione grafica virtuale prodotto con apposito software grafico che illustri l’esatto punto di collocazione dell’impianto nell’ambiente cirostante; Relazione illustrativa, il tutto a fuma di un Professionista abilitato:

» Dimensioni massime consentite: per quelle su palo cm. 120 x cm.170. Altezza da trra pari a cm.350 se
Aggettanti su marciapiede, cm.450 se il marciapiede non esiste, mentre quelle a parete potranno avere l’altezza fino a cm 70 per una lunghezza pari a quella del vano porta del negozio in centro storico e non superiore al doppio della larghezza del vano ingresso  zona al esterna al Centro Storico. Gli impianti ricadenti in area privata porranno avere la massima dimensione di cm200 x cm 275 tranne in centro storico;

» Dichiarazione resa sotto responsabilità ed a firma di un Professionista abilitato in cui risulta: che l’impianto che si intende collocare è stato calcolato per opporsi alla spinta dinamica del  vento e che solleva l’Ente da eventuali danni, e che il colore rosso non supera il 30% della superficie complessiva;

»
All’nterno di proprietà private delimitate da recinzioni potranno essere  installate tabelle con dimensioni massime cm.200 x cm.275, previa istanza e con allegata la stessa documentazione di cui sopra, tranne in Centro Storico. In ogni caso è necessario un provvedimento espresso a salvaguardia del decoro pubblico;

» Polizza assicurativa a garanzia di eventuali danni a persone o cose.

GLI ATTI DI CUI AI PUNTI CITATI DOVRANNO ESSERE PRODOTTI IN TRIPLICE COPIA ED INOLTRATI ALL’AREA LAVORI PUBBLICI  E PROGRAMMAZIONE OPERE PUBBLICHE TRAMITE IL PROTOCOLLO GENERALE. GLI ELABORATI TECNICI, IN SCALA IDONEA DOVRANNO ESSERE A
FIRMA DI UN PROFESSIONISTA ABILITATO. IN CENTRO STORICO SONO AMMESSE SOLO INSEGNE A BANDIERA A MURO DEL TIPO LOCANDE MEDIOEVALI E NON IN CONTRASTO CON L’AMBIENTE STORICO.

TUTTE LE INSTALLAZIONI PUBBLICITARIE DI QUALUNQUE FORMA E TIPOLOGIA, RICADENTI SU SUOLO PUBBLICO, NON SONO SOGGETTE A SILENZIO ASSENSO (è sempre necessario un provvedimento espresso di diniego o accog limento per tutto ciò che occupa il suolo pubblico).

L’installazione su suolo comunale dovrà essere concordata con personale del Comune e può essere annullata o modificata d’ufficio, in caso di discordanze con quanto autorizzato. Il Piano Generale degli impianti pubblicitari non consente autorizzazioni in sanatoria, che saranno pertanto negate e sanzionate. Nel caso di installazioni su palo è necessario il parere del Comando VV.UU. che sarà acquisito direttamente. I tempi per il rilascio o diniego sono di circa 30gg. salvo integrazioni. Il pagamento delle relative imposte deve essere effettuatopresso la “PUBBLISERVIZI” – Piazza Emanuele n.29 – Aversa- teI.08189112906, ad avvenuto parere favorevole. L’autorizzazione è rilasciata in bollo, e conserva validità per tre anni, i dati relativi, vanno riportati sul mezzo pubblicitario mediante apposita targhetta d’identificazione.

                                                                                    IL DIRIGENTE L’AREA

—Per qualsiasi contatto info o preventivi per i tuoi lavori edili da realizzare, non esitare a contattarci per avere un preventivo con progettazione gratuita dalla nostra impresa edile—    per contatti clicca qui

LA DOMANDA:

                                         AI Sig. Sindaco
                             del Comune di AVERSA (CE)
                     c/o Area LL.PP. e Programmazione OO.PP.
                         piazza Municipio 52, 81031 AVERSA

Oggetto: Domanda di autorizzazione triennale all’installazione di impianti pubblicitari permanenti.

Il Sig. ____________ nato a _________ iI ____ _
residente a __________ (____) in Via ______________ n.

in Qualità di:
— titolare della ditta individuale _ ______________ ________ _
— legale rappresentante ____ _______ ________________ _
con sede a: _________ (_________) in Via _____________ n.
partita IVA codice fiscale ____________ recapito telefonico ______ _
                 
                                    CHI EDE

L’autorizzazione all’ installazione di:
n. _ ___________ _ ________ in Via _____________ ,
n. _____________________ in Via ____________ ,

AI fine della presente domanda il Sottoscritto, consapevole delle conseguenze penali ed
amministrative, in caso di false o mendaci dichiarazioni,

                                  DICHIARA
di conoscere le norme del Regolamento Comunale in materia e sottostare a tutte le condizioni
contenute nell’autorizzazione.

—Per qualsiasi contatto info o preventivi per i tuoi lavori edili da realizzare, non esitare a contattarci per avere un preventivo con progettazione gratuita dalla nostra impresa edile—    per contatti clicca qui

Ai fini della presente domanda, il Sottoscritto

                                   ALLEGA
In triplice copia:
   » Corografia in scala 1/2000, con individuazione della zona interessata;
   » Corografia 1/500 dov’è indicata la posizione esalta degli impianti, le distanze rispetto a riferimenti fissi (incroci, segnaletica ed altri impianti);
   » Progetto quotato in scala dell’impianto (pianta, sezione e prospetto) con relazione tecnica illustrativa;
   » Fotomontaggio, ovvero rappresentazione grafica virtuale prodotto con apposito software grafico, che illustra l’esatto punto di collocazione dell’impianto nell’ambiente circostante;
    » Bozzetto del messaggio pubblicitario da esporre;
    » Autodichiarazione  resa sotto responsabilità che il manufatto che si deve collocare è stato calcolato per opporsi alla spinta dinamica del vento, che il colore rosso non supera il 30% della superficie complessiva;
    » Il nulla osta dell’ente proprietario della strada;
    » Autodichiarazione del proprietario sulla titolarità del suolo privato dove sarà collocato l’impianto;
    » Copia della Polizza assicurativa a garanzia di eventuali danni a persone o cose;
    » altro: _________ ________________ _

                                     _____ , lì  ____ _                              Il Richiedente

Black Friday

20% Off Sitewide

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

Related Posts

L’Agibilità, il certificato

L'Agibilità, il "certificato"                  Il certificato di agibilità attesta la sussistenza delle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, e risparmio energetico degli edifici e degli impianti negli stessi...

Il Permesso di Costruire silenzio assenzo

Il Permesso di Costruire silenzio assenzo.  Testo in vigore dal: 13-7-2011 Una delle novità più importanti e rilevanti nell 'edilizia privata consiste nell’introduzione in materia di rilascio del permesso di costruire del silenzio-assenso, che consente...

CALCOLO IMU e la “normativa”

Per calcolare l' IMU, vi elenchiamo di seguito la normativa di riferimento, in più offriamo "GRATUITAMENTE" il servizio per il calcolo dell' IMU per le città e i paesi della provincia di Caserta, il vostro compito è quello di fornirci i dati, che sono:1) la rendita...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *